10/2019 - BLOG www.studioscalisi.com - www.studioscalisi.com

(+39) 095-437500
(+39) 327-0543695
Vai ai contenuti

Menu principale:

Cos'è un impianto di riscaldamento a pavimento?

www.studioscalisi.com
Pubblicato da in termografia #impianto #pavimento #radiante #caloriferi ·
Tags: #impianto#pavimento#radiante#caloriferirisparmio
[image:image-0]

L'impianto radiante a pavimento è un sistema che permette il riscaldamento degli ambienti tramite l'irraggiamento della superficie.

Gli elementi radianti, costituiti da tubi in materiale resistente alle alte temperature ed al calpestio, vengono inseriti sotto il pavimento, nella parete o nel soffitto, a seconda delle esigenze specifiche.
L’impianto risulta così invisibile, a tutto vantaggio dell’estetica e consentendo un miglior sfruttamento degli spazi.

La trasmissione del calore avviene principalmente per irraggiamento e non per convezione (come nel caso dei termosifoni). In questo modo si evitano fastidiosi spostamenti d’aria e di polveri e il calore viene diffuso in modo più uniforme
What is a floor heating system?

Radiant heating and cooling The radiant floor system is a system that allows the heating of the rooms by irradiating the surface.

The radiating elements, consisting of pipes in material resistant to high temperatures and trampling, are inserted under the floor, in the wall or in the ceiling, according to specific
#termografia, #angeloscalisi #droni e #termografia #dottangeloscalisi #3270543695



AAR lancia Donecle Drone Technology Integration per le ispezioni di aeromobili MRO

www.studioscalisi.com
Pubblicato da in drone technology MRO aircraft inspections ·
Tags: dronetechnologyMROaircraftinspections
AAR Launches Donecle Drone Technology Integration for MRO Aircraft Inspections

MIAMI, Oct. 10, 2019 /PRNewswire/ -- AAR (NYSE: AIR), a leading aviation services provider to commercial airlines and governments worldwide, has announced the integration of Donecle drone technology into its award-winning maintenance, repair and overhaul (MRO) operations.

AAR´s Miami MRO facility is the first in its global network to use the fully automated drone technology to drive operational and cost efficiencies, where the pilot phase has yielded increases in speed and precision. With laser positioning, the drone can safely perform end-to-end visual inspections of B737 and A320 aircraft in under an hour.

"In exploring opportunities to increase efficiencies and best utilize our skilled workforce, AAR continually assesses opportunities to digitally enable our businesses," said Rahul Ghai, AAR Chief Digital Officer. "In the case of our MRO sites, our investments in technologies like drones, machine learning and mobile devices will drive a more efficient operation, optimized technician schedules, as well as improved turnaround times achieved through faster and more accurate inspections and maintenance plan execution. This will lead to ultimately higher customer satisfaction, while helping us build out richer data to enhance our overall maintenance planning and execution capabilities."

"We are very proud to support AAR in its innovations to better serve its customers and keep its position as the leading independent MRO worldwide, while also contributing to AAR´s digital transformation," said Josselin Bequet, Donecle CEO and Co-Founder.

Designed for MRO specifications, the drone is programmed to detect any aircraft structural damage, as well as assess paint quality, markings and signs of lightning strike. One complete scan by a drone covers the equivalent of several maintenance tasks and personnel, conserving significant time and resources in the inspection and overall maintenance turnaround time.   

AAR and Donecle have partnered on an initial 12-month technology agreement, and upon further assessment and results, will expand the platform to other MRO facilities. In compliance with Federal Aviation Administration (FAA) requirements, AAR performs manual aircraft inspections in addition to the drone inspections.

About AAR
AAR is a global aerospace and defense aftermarket solutions company that employs more than 6,000 people in over 20 countries. Headquartered in the Chicago area, AAR supports commercial and government customers through two operating segments: Aviation Services and Expeditionary Services. AAR's Aviation Services include Parts Supply; OEM Solutions; Integrated Solutions; and Maintenance, Repair and Overhaul (MRO) Services. AAR's Expeditionary Services include Mobility Systems and Composite Manufacturing operations. Additional information can be found at www.aarcorp.com.

About Donecle
Donecle is the leader of automated aircraft inspection by drone. Donecle is a French company located in Labege, France, founded in 2015, with strong expertise in aircraft maintenance processes, drone robotics, automation and computer vision deep learning. Our technology combines 100% automated UAVs with advanced image analysis algorithms to inspect aircraft quickly and reliably. Donecle is committed to delivering high-standard services to customers through constant improvement and a dedicated customer focus team. Our clients include airlines, MROs, aircraft OEMs and military operators around the world.

IDRA Membership & Insurance
For more information about the International Drone Racing Association (IDRA) and how to become a member, please visit our website or find us on all social media platforms. As the world's largest association for recreational and commercial pilots, IDRA is the premier provider of primary liability insurance with worldwide coverage. This is a great and affordable service that we provide IDRA Members around the world.

----------------------------------------------------------------------------------

MIAMI, 10 ottobre 2019 / PRNewswire / - AAR (NYSE: AIR), un fornitore leader di servizi di trasporto aereo per compagnie aeree e governi in tutto il mondo, ha annunciato l'integrazione della tecnologia dei droni Donecle nella sua pluripremiata manutenzione, riparazione e revisione ( MRO) operazioni.

La struttura di Miami MRO di AAR è la prima nella sua rete globale a utilizzare la tecnologia drone completamente automatizzata per favorire l'efficienza operativa e i costi, in cui la fase pilota ha prodotto aumenti di velocità e precisione. Con il posizionamento laser, il drone può eseguire in tutta sicurezza ispezioni visive end-to-end degli aerei B737 e A320 in meno di un'ora.

"Nell'esplorare le opportunità per aumentare l'efficienza e utilizzare al meglio la nostra forza lavoro qualificata, AAR valuta continuamente le opportunità per abilitare digitalmente le nostre attività", ha affermato Rahul Ghai, Chief Digital Officer di AAR. "Nel caso dei nostri siti MRO, i nostri investimenti in tecnologie come droni, machine learning e dispositivi mobili guideranno un funzionamento più efficiente, pianificazioni dei tecnici ottimizzate, nonché tempi di consegna migliori grazie a ispezioni ed esecuzione del piano di manutenzione più rapide e accurate. Ciò comporterà in definitiva una maggiore soddisfazione del cliente, aiutandoci nel contempo a creare dati più ricchi per migliorare la nostra pianificazione generale della manutenzione e le capacità di esecuzione ".

"Siamo molto orgogliosi di supportare AAR nelle sue innovazioni per servire meglio i suoi clienti e mantenere la sua posizione di MRO indipendente leader in tutto il mondo, contribuendo anche alla trasformazione digitale di AAR", ha affermato Josselin Bequet, CEO e cofondatore di Donecle.

Progettato per le specifiche MRO, il drone è programmato per rilevare eventuali danni strutturali dell'aeromobile, nonché per valutare la qualità della vernice, i segni e i segni di fulmini. Una scansione completa da parte di un drone copre l'equivalente di diverse attività di manutenzione e personale, risparmiando tempo e risorse significative nell'ispezione e nel tempo complessivo di consegna.

AAR e Donecle hanno stretto una partnership per un accordo tecnologico iniziale di 12 mesi e, dopo ulteriori valutazioni e risultati, espanderà la piattaforma ad altre strutture MRO. In conformità con i requisiti della Federal Aviation Administration (FAA), AAR esegue ispezioni manuali degli aeromobili oltre alle ispezioni dei droni.

A proposito di AAR
AAR è una società globale di soluzioni aftermarket per il settore aerospaziale e della difesa che impiega oltre 6.000 persone in oltre 20 paesi. Con sede nell'area di Chicago, AAR supporta clienti commerciali e governativi attraverso due segmenti operativi: Aviation Services e Expeditionary Services. I servizi aeronautici di AAR comprendono la fornitura di parti; Soluzioni OEM; Soluzioni integrate; e servizi di manutenzione, riparazione e revisione (MRO). I servizi di spedizione di AAR includono i sistemi di mobilità e le operazioni di produzione composita. Ulteriori informazioni sono disponibili all'indirizzo www.aarcorp.com.

Informazioni su Donecle
Donecle è il leader del controllo automatizzato degli aeromobili da drone. Donecle è una società francese con sede a Labege, in Francia, fondata nel 2015, con una forte esperienza nei processi di manutenzione degli aeromobili, robotica dei droni, automazione e apprendimento profondo della visione artificiale. La nostra tecnologia combina UAV automatizzati al 100% con algoritmi avanzati di analisi delle immagini per ispezionare gli aeromobili in modo rapido e affidabile. Donecle si impegna a fornire servizi di alto livello ai clienti attraverso un costante miglioramento e un team dedicato al focus del cliente. I nostri clienti includono compagnie aeree, MRO, OEM di aeromobili e operatori militari in tutto il mondo.

Iscrizione e assicurazione IDRA
Per ulteriori informazioni sull'International Drone Racing Association (IDRA) e su come diventare un membro, visitare il nostro sito Web o trovarci su tutte le piattaforme di social media. Come la più grande associazione mondiale di piloti ricreativi e commerciali, IDRA è il principale fornitore di assicurazione di responsabilità civile primaria con copertura mondiale. Questo è un servizio eccezionale e conveniente che offriamo ai membri IDRA in tutto il mondo.



Contributi a fondo perduto per realizzare itinerari turistici e azioni di marketing territoriale in provincia di Palermo e Agrigento

www.studioscalisi.com
Pubblicata dal GAL Sicani l’azione PAL 1.1.1. “Vivere e Viaggiare nel Distretto Rurale di Qualità Sicani” della sottomisura di riferimento PSR Sicilia 7.5.a “sostegno allo sviluppo e al rinnovamento dei villaggi”, con la quale si intende proporre interventi che mirano a sostenere una diversificazione delle attività economiche delle aziende agricole verso il settore del turismo creando nuove sinergie tra tale settore e quelli dell’agricoltura e dell’artigianato, con azioni di marketing territoriale.
Nello specifico l'intervento incentiverà la realizzazione di  centri di informazione e accoglienza turistica ora centri ricreativi e culturali, itinerari e sentieri all’interno di aree naturali o all’interno dei borghi storici da valorizzare dal punto di vista turistico oppure interventi su edifici e fabbricati da riconvertire a servizio di turisti. Gli investimenti previsti dovranno essere coerenti con la strategia del PAL Sicani e saranno finanziati solo se rientrano in un quadro complessivo di interventi diversi mirati ad un progetto globale, che nel caso specifico consiste nel potenziamento del Distretto Rurale di Qualità dei Sicani.

Azione PAL 1.1.1. “Vivere e Viaggiare nel Distretto Rurale di Qualità Sicani”: chi può richiedere gli incentivi?
I beneficiari della presente azione 1.1.1 del PAL Sicani, in linea con la strategia del P.A.L., sono partenariati pubblico/privati tra: enti locali, enti pubblici, ONG ed enti di diritto privato senza scopo di lucro aventi come finalità statutaria lo sviluppo turistico e ricreativo. La dotazione finanziaria (spesa pubblica) prevista per l’attuazione della sottomisura è pari 2.445.000,00 €.

Azione PAL 1.1.1. “Vivere e Viaggiare nel Distretto Rurale di Qualità Sicani”: cosa finanzia?
Gli investimenti previsti dalla sottomisura sono:      
  1. Investimenti per la realizzazione, ammodernamento e riqualificazione di piccole infrastrutture: investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e piccole infrastrutture turistiche;     
  2. Creazione e/o sistemazione di itinerari turistici e ricreativi: creazione e/o sistemazione di itinerari e sentieri all’interno di aree naturali o all’interno di borghi storici da valorizzare dal punti di vista turistico             
Saranno ammesse al finanziamento le seguenti spese:
Per la realizzazione e l’ammodernamento e la riqualificazione di piccole infrastrutture:     
  • interventi a servizio delle attività outdoor (es. strutture per il deposito di attrezzature, strutture di accoglienza comune), di centri per l’informazione e l’accoglienza turistico- sportiva.
  • Centri ricreativi e culturali collegati al sistema regionale delle aree protette e/o a comprensori rurali caratterizzati da produzioni agricole di qualità;
  • acquisto e posa in opera di impianti, arredi, segnaletica e attrezzature strettamente necessari e funzionali agli interventi realizzati compreso hardware e software;
Per la creazione e/o sistemazione di itinerari turistici e ricreativi:
  • creazione e miglioramento di itinerari turistici e ricreativi, allestimento di infrastrutture di turismo attivo legate alle attività sportive e ricreative a basso impatto ambientale all’interno di aree naturali o all’interno dei borghi, con l’obiettivo di valorizzare le peculiarità  dell’Isola, attraverso  l’escursionismo, l’equitazione, il cicloturismo, il trekking,  compresa  la segnaletica informativa turistica e agrituristica e la fornitura dell’attrezzatura a servizio della fruizione pubblica;   
  • creazione di un’area di parcheggio all’inizio del percorso, installazione di pattumiere; allestimento di aree per il picnic;     
  • interventi per il potenziamento dell’informazione turistica locale attraverso l’implementazione di siti web e di applicazioni informatiche;    
  • realizzazione di strumenti d’informazione tradizionali come  cartografia escursionistica, video a complemento dell’informazione on line;
Per tutte le tipologie di investimento:    
  • acquisto di impianti e attrezzature, (arredi, segnaletica) per la fruizione pubblica.
  • Spese per lo sviluppo della comunicazione on line, connesse direttamente agli interventi ammissibili (acquisizione o sviluppo di programmi informatici, realizzazione di strumenti d’informazione turistica di tipo tradizionale a stretto complemento dell’informazione immateriale presente su siti web) fino al un massimo del 10 % sull’importo del progetto.
  • IVA, solo se effettivamente sostenuta e non recuperabile.
  • Sono ammissibili le spese generali fino ad un massimo del 12% : quali spese per consulenze finanziarie;  spese per la tenuta di conto corrente, purché trattasi di c/c appositamente aperto e dedicato esclusivamente all’operazione, con esclusione degli interessi passivi;  spese per garanzie fideiussorie per la concessione di anticipi; spese inerenti all'obbligo di informazione e pubblicità sugli interventi finanziati dal FEASR (targhe, cartelloni, ecc.).
Gli interventi saranno ammissibili solo se rientranti in un quadro complessivo di interventi diversi mirati a un progetto globale, che nel caso specifico consiste nel potenziamento del Distretto Rurale di Qualità dei Sicani. Infatti, in linea con l’accordo di partenariato, i partner convergono nel realizzare gli interventi previsti all’interno del documento strategico, individuando quale progetto globale il potenziamento del Distretto Rurale di Qualità dei Sicani con la costruzione dell’unità comunale funzionale del distretto. Ogni beneficiario proporrà un itinerario integrato comunale o sub comprensoriale che dovrà intercettare oltre che i siti di interesse culturale, ambientale etc., anche le strutture ricettive e di servizi al turista, le aziende agricole, le botteghe scuole, gli artigiani, i commercianti e tutti i soggetti individuati nelle specifiche tecniche del Marchio DRQ Sicani presenti nel territorio comunale. I soggetti economici (ristoranti, trattorie, aziende agricole, artigiani, commercianti, imprese di servizi al turista etc.) potranno essere inseriti tra i destinatari del progetto presentato, solo se avranno acquisito la licenza d’uso del Marchio DRQ Sicani entro i termini previsti per la dimostrazione della cantierabilità. Anche gli uffici di informazione e accoglienza turistica, sia pubblici che privati, già operativi nei territori comunali (proloco, uffici comunali, sedi operative delle associazioni di promozione turistica etc.) dovranno acquisire entro tali termini la licenza d’uso del Marchio DRQ Sicani.

Azione PAL 1.1.1. “Vivere e Viaggiare nel Distretto Rurale di Qualità Sicani”: dove possono essere richiesti i contributi?
La sottomisura essendo promossa dal GAL Sicani prevede interventi nelle aree rurali con problemi complessivi di sviluppo (Aree D) e nelle aree rurali intermedie (Aree C), esclusivamente nei comuni facenti parte del GAL Sicani: Alessandria della Rocca, Aragona, Bivona, Burgio, Calamonaci, Cammarata, Casteltermini, Cattolica Eraclea, Cianciana, Joppolo Giancaxio, Lucca Sicula, Montallegro, Raffadali, Realmonte, Ribera, Porto Empedocle, San Biagio Platani, San Giovanni Gemini, Santa Elisabetta, Sant’Angelo Muxaro, Santo Stefano Quisquina, Siculiana, Villafranca Sicula per la provincia di Agrigento, e Bisacquino, Castronovo di Sicilia, Chiusa Sclafani, Giuliana, Palazzo Adriano e Prizzi per la provincia di Palermo.

Azione PAL 1.1.1. “Vivere e Viaggiare nel Distretto Rurale di Qualità Sicani”: quali contributi sono previsti?
L’aiuto sarà erogato sotto forma di contributo in conto capitale pari al 100% delle spese ammesse a finanziamento. Gli investimenti realizzati sono destinati alla fruizione pubblica e devono essere disponibili all’utente in forma gratuita.La spesa massima ammessa per domanda di contributo è di 140.000,00 per ogni Unità Comunale del DRQ da realizzarsi.
Per ogni unita comunale funzionale del DRQ è previsto un budget massimo di euro 80.000,00 con la possibilità di aumentare tale budget fino all’importo massimo ammissibile in domanda di aiuto pari ad euro 140.000,00 in relazione al numero dei soggetti aderenti al DRQ (ovvero soggetti contemplati nel regolamento del DRQ) che hanno manifestato la volontà di partecipare alla proposta progettuale. Infatti, saranno riconosciuti in ogni proposta progettuale euro 3.000,00 per ogni soggetto aderente (destinatario) fino a un massimo di euro 60.000,00.

Azione PAL 1.1.1. “Vivere e Viaggiare nel Distretto Rurale di Qualità Sicani”: quando presentare la domanda?
La  valutazione  e  la  selezione  delle  domande  di  sostegno  avverrà  nel  rispetto  dei  criteri  definiti dall’Amministrazione, approvati dal Comitato di Sorveglianza del Programma PSR Sicilia 2014/2020 alla data di pubblicazione del presente avviso e dei criteri  aggiuntivi  previsti  dal  GAL . Il punteggio minimo da raggiungere sarà di 30 punti.



Articoli per mese
Nuvole
Tecnologia Ristrutturazioni edilizie agevolazioni fiscali recupero patrimonio edilizio singole unità abitative parti condominiali agevolazione IVA regole detrazioni Dove operiamo Varie dji matrice c210 rtk droni Catasto on-line nuovo codice strada riforma sanzioni cellulare conducente passeggero cinture sicurezza moto casco limitazioni guida neopatentati parcheggi rosa disabili notifica scooter autostrada patente libretto ciclisti classi merito aziende passaggio proprietà furto veicolo handicap pec Mediazione civile droni sicurezza nuove regole ue 2019 2020 Varie appalto sapr droni ids Decreto Crescita Gazzetta Ufficiale Topografia comitato banda ultra larga voucher connettività italia indice desi stati ue digitalizzazione mise barbara lezzi luigi di maio Laser scanner Edilizia GPS Droni terremoto sicilia fleri acireale catania chiesa zafferana etnea più colpita dispersi tecnici professionisti abilitati pilota drone aree critiche pennisi GAL Sicani contributi fondo perduto itinerari turistici azioni marketing territoriale procincia Palermo Agrigento Droni protezione civile droni enac termografia #impianto #pavimento #radiante #caloriferi Droni museo laser scanner realtà aumentata futuro innovazione, sociale, volontariato,sud, regione sicilia,bando,bandi,promozione,resto al sud,istruzione,green economy,comprasiciliano, meridione #catasto #accatastati #casa #mattoni #mattoniforati #house #buillding #buildings #edilizia #architettura #thatswhysicily #edificio #costruzione #scale #stairs #architecture #geometra #architect #photography #muratura #bandalarga #eolico #energiaalternativa #energiapulita #greenenergy #bandalarga #fibra #opificio #rendita #5G #solare #termico #sicilia #bronte #randazzo #energiarinnovabile #fotovoltaico #accatastamento #stacking #energiameccanica #turbinaeolica #offshore #combustibilifossili #Minieolico #microeolico Droni riconfinamento asta fallimentare Rlievi Drone Droni avvocato Varie dissesto idrogeologico morfologico etna nebrodi madonie monti peloritani monti iblei monti sicani degrado umane abusivismo ediliza selvaggia acqua sottosuolo invasivo mancanza di manutenzione #termografia #ricerca del #guasto #perdita #cattiva #manutenzione #condominio #intervenire #grazie alla #assicurazioni #consulenza dott. angelo scalisi Rilievi topografici angelo scalisi engineering bonus ristrutturazioni 2019 scalisi importo lavori detrazione DETRAZIONI PORTE,DETRAZIONI fininestre, detrazioni riscaldamento,detrazioni pellet,detrazioni legna,detrazione combustibile ,detrazione 2019,detrazione regione sicilia,detrazione governo Disbrigo pratiche Edilizia e Riqualificazione ricerca del guasto perdita condominio contenzioso catania adrano bronte randazzo dott scalisi angelo intervento immediato idraulico onda sturatubi stura tubi asse wc stura fogne stura wc sonda sturatubo lavandino pozzetto ricambi trivella lavandino legno ventose dck group iropultrice sturatubo avviatore buster asse legno lavandino stura lavandini flessibile scarico lavandino canalizzazione aria tubo sturatubi sonde stura fogne pulizia fogne trivella idraulica drone technology MRO aircraft inspections #suolo #cementificazione #deforestazione #Rischio #totale #Pericolosità #naturale #Vulnerabilità #natura #Valutazione #pericolosità #movimento5stelle #conte #salvini #immigrazione Varie Termografia carmelo scalisi catasto frazionamento ecobonus bonus ristrutturazioni Patuanelli incentivi detrazioni fiscali lavori casa ministro sviluppo economico Confedilizia green new deal governo ambiente giuseppe conte Termografia Rilievi topografici Chi siamo Catasto e Conservatoria on-line Tecnologia CATANIA MESSINA SIRACUSA PALERMO Tecnologia monitoraggio droni sicurezza lavori pubblici ponte morandi ispezione Banda larga antenna 5g vodafone tim wind poste mobile alta velocità connessione
© Copyright 2007-2019 by www.studioscalisi.com - GEOM. ALFREDO SCALISI - GEOM. DOTT. CARMELO SCALISI - GEOM. ANGELO SCALISI
P.IVA 03721260879
Torna ai contenuti | Torna al menu